Tag: campeggio

Vacanza in camper, tutto quello che bisogna sapere

Vacanza in camper, tutto quello che bisogna sapere

Il camper è perfetto per coloro che amano i viaggi on the road e il contatto con la natura. Una vacanza di questo tipo è l’ideale se si è disposti a guidare per ore, spostandosi di paese in paese in compagnia della famiglia e degli amici: chi opta per…

Nuovi campeggi con 5 ottime offerte primaverili

Nuovi campeggi con 5 ottime offerte primaverili

Vi segnaliamo 5 ottime offerte campeggi per questa primavera 2010, tottu grazie a Vacansoleil, leader nel mercato delle vacanze in campeggio. Le offerte riguardano la Francia, Germania, Italia, Spagna e Slovenia; vediamole nel dettaglio: Francia / Costa nordoccidentaleCampeggio Domaine de Kervel a Plonevez-PorzayCasa mobile Bali…

Mi serve una vacanza! Pronti a partire!

Mi serve una vacanza! Pronti a partire!

Quando lo stress della vita quotidiana e il lavoro ci travolgono, quello è proprio il momento di mollare tutto e scappare subito in vacanza. Spesso le persone sognano il miraggio delle ferie estive, rassegnati all’idea di non potersi concedere una vacanza prima, ma in molti casi è solo una bugia che raccontiamo a noi stessi, peccando di presunzione e stacanovismo.

Nessuno è in fondo indispensabile: il vostro ufficio non chiuderà se vi assenterete qualche giorno e la casa magari non sarà pulitissima al vostro rientro ma con molta probabilità non avrà preso fuoco solo perché voi vi siete allontanati. Con un po’ di organizzazione il mondo riuscirà a girare senza di voi. Un’altra “scusa” che poniamo avanti all’idea di una partenza fuori programma è la spesa economica: ai giorni d’oggi è già difficile permettersi una vacanza d’estate, figuriamoci partire “solo” perché ne sentiamo il bisogno!

Ma la vacanza non è necessariamente sinonimo di lusso e non è indispensabile fuggire dall’altra parte del mondo per rigenerarsi un po’, basta allontanarsi per qualche giorno dal vortice di impegni e problemi che non ci danno il tempo di pensare a noi stessi. Basta trovare un agriturismo accogliente in campagna, una piccola baita in montagna o montare una tenda in un campeggio affacciato sul mare: anche a pochi km da casa potrete sentirvi in vacanza! Spegnete il cellulare, liberate la mente e dedicatevi a quello che vi fa stare bene: portatevi quel libro impolverato sul comodino che non avete trovato tempo di leggere, la chitarra scordata che non suonate da anni o quella maschera per il viso in procinto di scadere nel mobiletto del bagno. Riscoprite i piccoli piaceri di un tramonto e dei suoni della natura.

Non è mai tempo perso quello che dedichiamo solo a noi stessi. Ad Agosto avremo ancora assicurata quella vacanza “tradizionale” tra ombrelloni, aerei e negozi che ci farà stancare: ma dobbiamo prima ricaricare le energie per poterla affrontare al meglio. Allora siete pronti a partire?