Prenota Viaggi e Vacanze Low Cost
lug
31st

Salento: suggerimenti su come organizzare la tua vacanza

31 luglio 2014 in Categoria Vacanze


OTRANTO

 

Il Salento è una parte del territorio pugliese, definita il tacco d’Italia, per la posizione che ricopre; organizzare una vacanza su territorio salentino non è difficile, ma è importante decidere dove andare, che cosa visitare e che genere di vacanza si desidera fare, perché i posti sono tanti, tutti molto belli e affascinanti e tal volta, i giorni per poterli visitare, potrebbero essere pochi, per cui si consiglia di pianificare una specie di itinerario.

Organizzare una vacanza nel Salento impiega una discreta preparazione: come prima cosa bisogna decidere in quale luogo soggiornare, il Salento aleggia soprattutto sulla provincia di Lecce, arriva fino al Porto di Taranto, ma è nella parte bassa e più a sud della regione Puglia, che si trova questo territorio definito “Salento”.

Ci sono tante località che meritano attenzione, puoi sceglierne una che si affaccia sul mare ionio oppure sul versante adriatico, una zona rocciosa o un litorale con la caratteristica sabbia bianca e fina che contraddistingue tutto il Salento. Ci sono tanti comuni dove trascorrere il periodo dedicato al riposo e al relax, ma anche dopo aver fatto la tua scelta, non sarà difficile recarsi anche in altri luoghi per ampliare la tua conoscenza sul luogo.

 

porto cesareo

 

Ci sono:

  • Santa Maria di Leuca
  • Porto Cesareo
  • Gallipoli
  • Marina di Pescoluse, definita anche le Maldive del Salento
  • La bella località dei laghi Alimini
  • Torre dell’Orso

 

Torre San Giovanni

Queste sono solo alcune delle mete da raggiungere, ci sono tante marine salentine affascinanti ed estasianti; se andate nel Salento non potete non andare a trascorrere una giornata in una delle lunghissime e bianche spiagge di Torre San Giovanni, posta sul versante ionico, una piccola frazione del comune di Ugento, lo stesso nome del luogo, racconta la lunga storia che si trascina da secoli, quando era un punto strategico per l’invasione da parte dei pirati. La Torre che si erge in zona, rappresentava una delle tante strutture del Salento, realizzate con il preciso scopo di allarme: sentinelle si alternavano per la struttura giorno e notte, con il compito di vigilare sull’orizzonte marino in cerca di eventuali navi nemiche in avvicinamento.

torre san giovanni

 

Secondo passo per come organizzare la tua vacanza nel Salento

Il secondo passo che devi fare per l’organizzazione della tua vacanza, è decidere con quale mezzo raggiungere la meta del tuo viaggio: se in automobile, aereo o treno. Se decidi di viaggiare in Treno, con la rete nazionale puoi arrivare fino alla città di Lecce e poi decidere di spostarti con i treni locali per raggiungere la zona designata, oppure organizzarti con un servizio di noleggio auto, in modo da essere autonomo per tutta la durata della vacanza; se viaggi in aereo, atterrerai a Brindisi e da lì, deciderai come spostarti, se in taxi, treni locali, navette o auto a noleggio; se invece decidi di arrivare nel Salento in automobile, potrai seguire le diverse indicazioni stradali per giungere al luogo designato: devi comunque seguire l’autostrada A 16 e uscire a Bari Nord, da qui ci sono le tangenziali locali che ti porteranno verso le tua meta: la superstrada Brindisi – Lecce o la tangenziale Otranto per Gallipoli, dipende dal luogo che hai scelto e da dove questo si trova.

Se decidi di viaggiare in automobile, avrai una discreta libertà di movimento per tutta la vacanza; fermo restando che qualunque sia la tua scelta, ormai esiste un servizio di noleggio auto con costi accessibili, che ti permettono di spostarti in tranquillità fino al giorno della ripartenza.

Sono tanti i luoghi che si possono visitare e, non solo per il mare vitreo e specchiante, ma anche la storia e la cultura delle costruzioni dei monumenti che si trovano nelle tante e diverse località del Salento, ricchi di storia e cultura.

Posta un Commento